Guanto medico monouso per professionisti

I nostri prodotti

Acquista i tuoi guanti protettivi professionali monouso su masque-tissus.com ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

La nostra offerta consiste in guanti medicali in lattice, vinile e nitrile che garantiscono sicurezza, comfort e protezione in tutte le vostre attività quotidiane sul posto di lavoro e vi aiutano ad affrontare la crisi della Covid-19.

Il guanto medico (guanto monouso, guanto per la cura, guanto da esplorazione) è un dispositivo medico che riduce la trasmissione di microrganismi in caso di lesioni cutanee, esposizione a prodotti biologici o sangue. Fornisce inoltre un'ulteriore barriera tra le mani dell'utente e gli oggetti che maneggia o le superfici che tocca durante i lavori contaminanti e/o sporchi.

Modulo immagine

Come scegliere i guanti protettivi monouso?

I guanti medicali sono realizzati con diversi tipi di materiali adatti a diversi tipi di cura. La scelta del tipo di guanti da utilizzare dipende dalla sua composizione, ma è anche fortemente guidata dalla necessità di prevenire i rischi di allergie al lattice. Infatti, i guanti messi in vendita possono essere in polvere o non in polvere. I guanti in polvere contengono amido di mais, che li rende più facili da indossare e aumenta la sensazione di comfort, ma questo componente può essere intollerante per alcuni utenti. Inoltre, non sono compatibili con la disinfezione delle mani mediante sfregamento con un prodotto idroalcolico, che deve essere effettuata prima di indossare i guanti e dopo averli tolti per evitare la contaminazione dei guanti e delle mani dell'utilizzatore. In tutti i casi, l'uso di guanti per la cura deve essere completato da una sistematica igiene delle mani, da una frizione idroalcolica o da un lavaggio con acqua e sapone, prima e dopo l'uso dei guanti per evitare la contaminazione dei guanti e delle mani dell'utilizzatore.

Modulo

Guanto monouso in nitrile, vinile o lattice:
quali usare?

Modulo immagine
Modulo

Guanti monouso in nitrile

Il nitrile è una gomma sintetica che viene comunemente utilizzata nella produzione di guanti protettivi per le sue caratteristiche molto simili al lattice. È apprezzato per la sua elevata resistenza alle aggressioni chimiche, ma anche per la sua elasticità e finezza, che permette ottime sensazioni tattili e destrezza.

I guanti monouso in nitrile sono più resistenti alle perforazioni rispetto al lattice, conservano le loro proprietà a lungo senza alterarle e sono consigliati anche a chi soffre di allergia al lattice.

Modulo

Guanti monouso in vinile

Questi guanti antiallergici offrono anche un'alternativa per chi non può tollerare il lattice naturale. Sono spesso utilizzati nell'industria alimentare e sono adatti per l'uso in situazioni a basso rischio o che non richiedono movimenti ad alta precisione. I guanti monouso in vinile sono meno elastici del nitrile o del lattice e non sono compatibili con le esposizioni chimiche, ma sono resistenti al taglio e alla perforazione.

Guanti monouso in vinile: non devono essere utilizzati in presenza di rischi chimici. Meno elastici e si deteriorano più velocemente, sono utili per la protezione durante il lavoro sporco.

Modulo

Guanti in lattice monouso

I guanti in lattice sono ampiamente utilizzati in molti ambienti di lavoro. Ampiamente utilizzati dai professionisti del settore sanitario e medico, sono popolari sia per la manipolazione di sostanze chimiche tossiche che per i lavori meccanici.

Questi guanti monouso in gomma naturale combinano sottigliezza, flessibilità, impermeabilità ed elasticità, ma il lattice naturale può causare allergie in misura maggiore o minore. Questo svantaggio porta sempre più utenti a ricorrere a sostituti sintetici (vinile, nitrile, neoprene).